Il colpo di calore nel cane (ipertermia nel cane), è un problema più frequente di quanto si pensi e, se non trattato tempestivamente, può avere conseguenze tragiche sulla salute dell'animale.

colpo di calore cane 

COLPO DI CALORE NEL CANE: COS'È?

Il colpo di calore, o ipertermia, consiste in un innalzamento della temperatura corporea del cane dovuto a vari fattori, come l'elevata temperatura dell'ambiente o l'impossibilità da parte del cane di disperdere opportunamente il calore.

I cani, infatti, sono impossibilitati a disperdere il calore attraverso la sudorazione. Il loro unico "meccanismo di raffreddamento" consiste nell'introdurre aria fresca dall'esterno mediante la respirazione.

Qualora la temperatura esterna fosse troppo elevata, il corpo dell'animale, la cui temperatura in condizioni normali oscilla tra i 38°C e i 39°C, potrebbe non essere in grado di raffreddarsi. 

Con l'aumentare della temperatura corporea del cane, aumenta anche il rischio che questi vada in ipertermia, con conseguenze terribili per la salute dell'animale. Il colpo di calore, infatti, può portare al coma e alla morte del cane.

COLPO DI CALORE NEL CANE: CAUSE

Il colpo di calore nel cane può dipendere da diverse cause.

La più comune è senz'altro l'esposizione dell'animale a temperature troppo elevate per un tempo prolungato.  In questo senso, è importante evitare di lasciare il cane in auto in giornate particolarmente calde, lasciare, nelle ore più calde della giornata, il cane all'esterno senza possibilità di ripararsi in luoghi freschi e dissetarsi, ecc.

COLPO DI CALORE NEL CANE: I CANI PIU' A RISCHIO

Tutti i cani sono a rischio ipertermia, tuttavia per alcune categorie di animali i rischi sono più alti:

  • i cani anziani

  • i cuccioli

  • i cani sovrappeso

  • i cani affetti da malattie croniche che compromettono la respirazione (cardiopatia, malattie polmonari, ecc.)

  • i cani che appartengono a una razza brachicefala (Carlino, Bulldog, Boxer, Cavalier King, ecc.)

COLPO DI CALORE NEL CANE: SINTOMI

Per proteggere il nostro cane da eventuali colpi di calore, è importante saper riconoscere i segnali che manifestano il disagio dell'animale.

I sintomi principali del colpo di calore nel cane sono i seguenti:

  • respiro più affannato del normale

  • apatia

  • debolezza

  • ipersalivazione

  • vomito

  • diarrea

  • tremori muscolari

  • disorientamento

  • atassia

COLPO DI CALORE NEL CANE: COSA FARE?

Se il nostro cane presenta uno o più sintomi, è fondamentale agire tempestivamente per evitare che il colpo di calore porti a conseguenze tragiche.

Cosa fare, dunque, se riscontriamo nel cane i sintomi dell'ipertermia?

  • portarlo al fresco, allontanandolo immediatamente dalla fonte di calore.

  • misurare la temperatura rettale del cane: se è superiore ai 40° raffreddare l'animale con acqua fresca. Ricorda che la temperatura corporea del cane in condizioni normali deve essere tra i 38°C e 39°C.

  • naturalmente, portare il cane dal veterinario il prima possibile.

COLPO DI CALORE NEL CANE: DI' LA TUA

Hai avuto esperienze con il colpo di calore nel cane? Condividi la tua esperienza con noi, lasciando un commento all'articolo. Se vuoi ricevere altri consigli su come prenderti cura del tuo cane direttamente nalla tua casella di posta elettronica, iscriviti alla nostra newsletter, riceverai anche uno sconto del 5% sul tuo primo acquisto effettuato sul nostro sito.